Facebook
gallery/ecobuild_logo_rettangolaretrasparente
Twitter
Pinterest
Consulenza energetica
Risparmio energetico: perchè?
gallery/categoriediconsumo

7 buoni motivi per avere edifici ad elevata efficienza energetica 

- comfort abitativo

- salubrità degli ambienti

- tutela del clima e dell'ambiente

- aumento del valore commerciale

- sviluppo economia regionale

- meno spese di riscaldamento

- maggiore potere d‘acquisto

 

Sia per ridurre l'inquinamento generato dall'utilizzo di energia di origine fossile, sia per far scendere le spese correnti di gestione ad essa collegati. A tale proposito un valido contributo può derivare dall'utilizzo di materiali naturali.

 

Oggigiorno risparmiare energia è un dovere, dato che chi costruisce una casa produce effetti per generazioni. Inoltre i provvedimenti finalizzati al risparmio energetico possono essere realizzati soltanto con un elevato impegno dal punto di vista finanziario e costruttivo. 

 

In tutto ciò gioca un ruolo importante la valutazione complessiva del consumo energetico di un'abitazione e il relativo controllo.

 

EcoBuild, Vi può supportare nella valutazione degli interventi da realizzare in caso di riqualificazioni energetiche, oppure nella scelta del sistema costruttivo più idoneo alle Vostre esigenze in caso di realizzazione di un nuovo edificio.

 

Siamo in grado di effettuare le seguenti prove diagnostiche:

- analisi termografica: consente di visualizzare le temperature superficiali dei corpi, quindi di individuare infiltrazioni d'aria e di acqua, presenza di umidità capillare, difetti di coibentazione ed annessi difetti di posa degli isolanti, discontinuità del flusso termico nei componenti edilizi (i famosi ponti termici) e di comprendere la patogenesi di muffe sui muri, condense sui serramenti, rottura di membrane a tenuta, infiltrazioni d'acqua per risalita o perdite e malfunzionamento dei vari impianti.

- misurazione della trasmittanza: grazie al termoflussimetro, è possibile misurare la trasmittanza in opera dei vari componenti dell'involucro dell'edificio. I valori (operativi) ottenuti vengono così confrontati con lo stato di progetto (valori previsionali) per verificare se le prestazioni effettive.

- verifica della tenuta all'aria dell'edificio (o appartamento): con il blower door test è possibile quantificare la corretta tenuta all'aria (sigillatura) dell'edificio ed analizzarne i punti critici come ad esempio gli spifferi conseguenti dalla posa errata degli infissi o comprendere la causa di una eventuale presenza di condensa sui serramenti, spesso attribuibile a danni/consunzioni subite dall'infisso durante l'uso o ad una (ben più comune) erronea posa dello strato di tenuta all'aria nella fase di costruzione o risanamento dell'edificio.